Pizzette veloci di pane raffermo

Nell’ottica del “non si spreca niente” questo è il piatto perfetto: pizzette veloci di pane raffermo!
Semplicissime da realizzare, buone e gustose, sono fantastiche se non sapete cosa fare di quei due panini che avete dimenticato di mettere in freezer e che sono diventati duri come il cemento. Questa ricetta la dobbiamo al papà del mio ragazzo, grande appassionato di pane e di sughi, proprio come me. Grazie Giorgio per averci fornito la ricetta del giorno!

Pizzette di pane raffermo

In realtà potete condire le pizzette come volete: salumi, formaggi spalmabili o stagionati, verdure grigliate o spadellate, insomma, chi più ne ha più ne metta! Io vi lascio l’idea, voi sbizzarritevi! Saranno perfette per un aperitivo in famiglia o per una cena diversa!

Preparazione delle pizzette di pane raffermo

Tempo richiesto: 25 minuti.

Gli ingredienti sono indicati con dosi non precise, dipende molto da quanto e che pane utilizzate, l’importante è il procedimento.

  • Ingredienti – per 2/3 persone:

    – 2 panini medi
    – Una ciotolina di passata di pomodoro
    – Una tazzina da caffè di latte o di acqua
    Mozzarella per pizza q.b.
    Olio evo q.b.
    Sale e pepe q.b.
    Origano q.b.

  • Esecuzione:

    Preriscaldate il forno a 180°C statico.

    Tagliate il pane a fettine dell’altezza di circa 1 centimentro. Disponete il tutto in una teglia e bagnate ogni fettina con un cucchiaino di latte, in modo che si ammorbidisca.
    Condite la passata di pomodoro con un poco di olio, sale e pepe e disponetene un po’ su ogni fettina.
    Tagliate la mozzarella a pezzettini e condite le pizzette.

    Infornate e lasciate cuocere per circa 15 minuti!

Una volta sfornate, condite le vostre pizzette con un filo di olio e un pochino di origano! Se volete, aggiungete i salumi, le verdure o altro e gustatevi le vostre pizzette!

Abbiamo già finito la nostra – di Giorgio – ricetta, buon appetito!

Altre pizzette? Perchè non provate quelle di melanzana? Trovate la ricetta qui sotto!
Variante vegana? Bagnate il pane con della semplice acqua (magari con un pochino di olio) e condite con pomodoro e verdure! Saranno pazzesche anche così!

Se ve lo siete perso: ecco il reel con il procedimento narrato di questa ricetta! E’ il primo che faccio in questo modo.. siate clementi!

Per altre ricette invece potete consultare la home del sito e sbizzarrirvi! Come sempre, aspetto vostre notizie su instagram e su Pinterest!

Grazie per essere arrivati fino a qui, alla prossima ricetta!

1,0 / 5
Grazie per aver votato!